Ghen passione serie tv: gli episodi della settimana 8/14-05

Ahh, settimana intensa, sia per le stagioni televisive che per la sottoscritta che è stata male per qualche giorno. Alcune serie mi lasciano e altre due lo faranno la prossima settimana, ma ci sono succose novità in arrivo (oltre che Teen Wolf a giugno, s’intende).
Seguo solo la programmazione americana e questo è un post ad alto contenuto di spoiler su quella italiana!

Orbene, si comincia! E stavolta lo faccio su quelle che ancora non odorano (?) di season finale :>


Fenomenale puntata quella di iZombie. Sono finalmente arrivati ad una svolta sulla trama principale del telefilm da cui non si può tornare indietro. Liv ha definitivamente smascherato Blaine e il suo traffico di cervelli di ragazzini senzatetto uccisi, dando meno attenzione del solito al cervello del morto della settimana, mentre dall’altra parte Major ha rischiato sul serio di lasciarci le penne. IZombie-1x09-3-e1430959017780Per poco, molto poco, e pure il suo cervello diventava una gustosa portata per zombie.

Credevo, come anche la protagonista, che Lowell sapesse da dove Blaine prendeva i cervelli e mi sono totalmente schierata dalla sua parte, ma lui ha fatto di tutto per farsi capire dalla ragazza, per farsi perdonare, finché… beh, scena bellissima, sono rimasta senza fiato. Crudele, ma bellissima. Sapevo che nonostante l’effetto del cervello del soldato, tumblr_inline_noax5311ad1sk5gfz_500Liv non sarebbe riuscita ad ammazzare Blaine perché non voleva diventare un’assassina, e quando poi lui ha avuto la visione della morte di Jerome, e così il suo “I love you” silenzioso, mi sono bloccata e ho semplicemente sussurrato “adesso si fa ammazzare”. E così è stato. Certo, ha provato ad uccidere Blaine, ma Lowell era quello pauroso, aveva detto così a Liv, di non avere coraggio, e ha fallito. Mi è dispiaciuto un sacco, anche se ormai si capiva, è stata una scena dolorosa. Però è stato coraggioso. Come Jerome.

Mi è dispiaciuto tanto se ho dubitato di lui, mi piange ancora il cuore. Era un così bravo ragazzo.

La serie migliora di puntata in puntata e questa, secondo me, è stata finora la migliore in assoluto.

Ah, e poi abbiamo appurato che la zombinite non si contagia tra specie diverse. Grazie, Ravi XD


Puntata fenomenale anche quella di Orphan Black. Mark non è morto ma è ferito e Sarah lo aiuta, dopotutto ora sono fratelli, scappano, e lei gli toglie il proiettile dalla coscia. Sangue freddo? Non proprio, non lo voleva fare, ma Mark è stato convincente. Lei lo lascia addormentato in modo da poter sgattaiolare da Gracie e dare un’occhiata a quello che i due avevano trovato nello scorso episodio, nella scatola, scoprendo nelle varie scartoffie una cosa molto importante: il padre di Gracie aveva il genoma originale poiché aveva lavorato a stretto contatto con Duncan nel progetto Leda, ma soprattutto che aveva usato il genoma per avere un figlio, morto appena nato. Il genoma originale quindi esiste ancora e Sarah ha la bella idea di andare a riesumare il cadavere del piccino.

Il rapporto tra Mark e Sarah mi è piaciuto e spero sarà osservato ancora e magari approfondito, se lui non schizza diventando matto come alcuni dei suoi fratelli, tipo Rudy. Uno a caso. Lui ad un certo punto arriva e ha tutta l’intenzione di uccidere Sarah, Mark la protegge ma sembra con la sola intenzione di portarla via, ergo non so ben definire se l’abbia fatto perché era meglio averla viva e catturata che morta o se in fondo la volesse davvero salvare dalla furia omicida del fratello. Si vedrà.

Se non altro, nel prossimo episodio ci sarà un ricongiungimento fra Sarah ed Helena, e da che ricordo, non conviene a nessuno provare a fare del male a Sarah davanti ad Helena. È protettiva, diciamo.

Anyway, parlando di Helena, la ritroviamo in fuga orphan-black(modella un osso per farne una chiave. Beh, o era una chiave o un possibile pugnale: da Helena questo ed altro :D) ad un passo da sfuggire al progetto Castor, peccato che la sua attenzione venga catturata da un laboratorio in particolare e trova così un altro clone sotto analisi: la testa scoperchiata fa un po’ impressione, ma ciò che più colpisce del poverino è che è ancora veglio e l’unica cosa che riesce a dire alla ragazza è di mettere fine alle sue sofferenze. Helena sa cosa significa soffrire ed essere trattati da semplice mezzo, così non ci pensa due volte e lo accontenta. È una scena cruenta ma significativa. Mi è piaciuta. Così la scoprono e il suo tentativo di fuga fallisce, ma sa di aver fatto la cosa giusta e si scaglia contro la dottoressa Cody che si identifica come la loro madre. Come può una madre fare questo al proprio figlio?

In tutto questo, Alison scopre che l’attività comprata da Ramon non era totalmente sua e conosce il capo dietro al giro di droga, un suo ex del liceo, con cui flirta tranquillamente nonostante suo marito a pochi metri, e Cosima si fa convincere da Felix a cambiare aria, a non deprimersi per la sua storia finita male con Delphine, e a tentare una relazione (acc, no, niente amore) con ragazze conosciute grazie a un’applicazione sul telefono. Forza, Cos! Io francamente approvo. Delphine si è comportata male e non posso vedere Cosima avvilirsi in questo modo. Che poi lei stesse facendo altro, ovvero cercare di decifrare i codici lasciati nel libro di Duncan, questo Felix non lo sa.

Per quanto Felix e Cosima siano carini insieme ed è un rapporto nuovo e interessante, mi mancano Felix e Alison: quei due sono stati spesso un duetto micidiale, una risata dietro l’altra.

Ah, e poi c’è Gracie, che è stata cacciata dalla madre quando ha saputo di aver abortito. Ha tutte le sfighe, questa ragazzina. Certo, non che perdere una madre e una famiglia come quella sia una brutta cosa, ma adesso Gracie dove andrà?

Orphan-black-1-1024


Con una puntata come questa, non so davvero cosa aspettarmi per la season finale di Grimm della prossima settimana. È stata una puntata fenomenale sotto ogni punto di vista, rinunciando a qualche gag per dare spazio all’azione, al sangue, e al dramma.

Partendo da Sean e Jack lo Squartatore: lo avevo capito dalla scorsa puntata che il povero Capitano era sotto possessione, eppure sono riusciti a tenermi incollata allo schermo con il cuore in gola, temendo realmente Grimm - Season 4che arrivassero tardi per quella ragazza. Grande la scena dove lo sparano, facendo credere a Jack di essere arrivato al capolinea e che quindi era arrivato il momento di lasciare quel corpo. Sapevo che lo avrebbero salvato, ma è stato fantastico lo stesso, e Jack era davvero convincente: ho adorato la canzoncina che cantava in macchina, anche se era un pelino inquietante.

Trubel. Sapevo che era lei *_* Devo ammettere che mi era mancata. Quando è comparsa per la prima volta ero scettica, immaginavo che avrebbe cambiato in un modo o nell’altero con la sua presenza il telefilm e in peggio, invece l’ha impreziosito, tanto che è diventato un personaggio molto amato. Forse non tornerà come regular per la quinta stagione, ma lo spero.

Ho tenuto l’aspetto caldo dell’episodio per ultimo. Non riesco a fare a meno di pensarci: da quanto visto quella scatola in soggiorno ho davvero sperato che non fosse ciò che temevo, ma invece… Kelly era preparata, era forte, ci ha dimostrato in passato di essere all’altezza della sua fama, ma questa volta erano tanti, non era previsto un attacco, era andata lì con le migliori intenzioni e… È stata una scena raccapricciante. Da quando lei arriva e chiama Juliette, e così i rumori, le urla, i passi lenti di lei mentre tutto inizia a tacere, e infine la bambina, da sola. Credo sia una delle scene migliori della serie tv, finora. È stato ben realizzato, secondo me, perché ciò che stava succedendo non era dal punto di vista di Kelly, non ci hanno fatto vedere il combattimento e come non riesce a salvarsi, ma è tutto incentrato su Juliette e su quello che sente, prova. Ha tradito una persona che si fidava di lei ciecamente e ha lasciato che la uccidessero. L’intero episodio è stato molto incentrato su Juliette (e su Sean, ma in piccola dose).Grimm - Season 4

Per quanto mi piaccia la Juliette cattiva… ammetto che mi manca terribilmente la vecchia Juliette. Me ne sono accorta più che mai con questo episodio, quando le riaffiorano alla mente vecchi ricordi. Non può finire così, è assurdo 😦 Dopo tutto quello che è successo, dopo tutto ciò che hanno fatto, dopo tutto quello che ha tentato di dividerli ma sono ritornati insieme sempre e più forti di prima… Ora come ora, sicuramente un riavvicinamento fra lei e lui è impensabile sotto ogni punto di vista, ma ameno che non vogliano eliminare il personaggio dal cast (e spero di no, aiuto, non lo sopporterei: ancora non ho digerito l’addio ad Allison in Teen Wolf. Anche lei no), nel futuro della serie tutto può succedere! 

Spero davvero, davvero TANTO che nella season finale vedremo almeno un accenno della vecchia Juliette. Lei è ancora lì’ da qualche parte e spero ancora che possa tornare a galla, anche se un po’ alla volta.

Il promo del prossimo episodio promette guai: Nick sta seriamente pensando di ucciderla, forse in fondo sa di averla già persa e che è stata lei a permettere l’omicidio di sua madre. Finirà male. Spero di no, ma ormai credo finirà male.

Se non altro, dalla morte di Kelly, Juliette non ha più riso.


Siamo agli sgoccioli anche per The Flash, la settimana prossima ci sarà l’ultimo episodio della stagione e io non vedo l’ora. In questo episodio abbiamo visto un Eobard Thawne giocare ancora una volta con i protagonisti. Nessuno aveva mai sospettato che fosse tanto vicino a loro finché Cisco non nota che l’acceleratore di particelle è di nuovo attivo, e flash_1x22scommetto che il nostro caro vecchio Harrison Wells si sia fatto infine catturare per mettere a segno il suo piano con la sua invenzione, qualunque esso sia. Perché lui è sempre un passo avanti, anche se Flash, Firestorm e Arrow insieme lo hanno messo in difficoltà. E a proposito di questo, gran bello scontro, anche se speravo durasse un attimino di più 😛 (E ancora mi chiedo come abbia fatto Oliver Queen a sgusciare via dagli occhi attenti di Ra’s per aiutare Barry XD)

Eddie infine è stato così salvato e questo ragazzo mi sorprende ancora una volta: è di una maturità sopra la media, non c’è che dire, è intelligente e prende tutto con un po’ di filosofia. Lui è innamorato di Iris ma capisce che quello che il Reverse Flash gli rivela non è altro che qualcosa che in fondo sapeva già, che Iris è innamorata di Barry, e non gli piace l’idea che la presa in giro continui, così la lascia. E lo fa una frase che la lascia davvero senza parole, se non “va bene”.

[Ma] se davvero mi ami, permetterai che finisca.

Ma davvero mi vogliono far diventare cattivo ‘sto ragazzo? Leggo spesso supposizioni e varie teorie sul suo futuro e manco una che lo pensa come un futuro eroe XD Beh, staremo a vedere.

Anyway, quello di Iris era davvero un bel discorso e in un altro contesto sarebbe stato più che azzeccato, peccato solo che in questo caso avesse ragione Eddie.

Per il resto, Barry si è riconfermato come un ragazzo dal cuore d’oro che non ci pensa nemmeno due volte a salvare qualcuno, anche se questo qualcuno ha tentato di ucciderlo, come tutti i prigionieri nello Star Labs. Se Wells aziona l’acceleratore di particelle infatti loro fanno una brutta fine, così decide di spostarli da quella prigione a un’altra e la scelta è ricaduta sull’isola di Lian Yu, dove Oliver tiene prigioniero Deathstroke. Chiaramente lo spostamento di un gruppo di metaumani non è semplicissimo e in assenza di aiuti concreti si rivolge a Capitan Cold, Leonard Snart. Joe non è proprio felice di questa scelta e sa che se ne pentirà, ma lui va avanti e infine ci sbatte la faccia, come tutti sapevano (e sapevamo) che sarebbe andata. Ma ci ha provato e i metaumani prigionieri sono salvi, anche se non più prigionieri. Snart ha confezionato un piano tutto suo e ha liberato gli ex ospiti dello Star Labs, considerando che l’idea di averli come alleati era molto più allettante di vederli volare via verso Lian Yu. Chiamalo scemo. Intanto, Snart si cisc03riconferma come uno dei personaggi migliori dello show, divertente e da una personalità forte: mi piace tanto. E mi piace tanto anche sua sorella, Lisa; un po’ di più, diciamo. E mi piace il suo scambio di battute con Cisco, non so, spero di vederli interagire ancora ❤

L’intelligenza è sexy, Cisco.

E poi c’è Caitlin, che stava per finire ammazzata dalla teleporta, Shawna, e salvata da Iris e, infine, soggetta a cambiamento di personalità stava per linciare Cisco. Ma l’amiamo tutti lo stesso XD

Ritornando al Reverse Flash, ho notato che l’eyeliner sta bene a tutti purché siano cattivi: adesso si è mostrato come il cattivo della situazione e si è messo l’eyeliner, in Once Upon a Time Charming era diventato cattivo e aveva l’eyeliner, Hook ha iniziato il suo percorso come cattivo e ha sempre avuto l’eyeliner, e così via. Deve esserci uno sconto speciale sugli eyeliner per i cattivi delle serie tv ❤

Ah, Ferris Air: io non ho mai letto fumetti DC (ammetto candidamente ^^’), quindi leggiucchiando in giro ho scoperto che quello è un rimando a Lanterna Verde. Il pilota scomparso dunque è Hal Jordan: ma lo vedremo mai in tv al fianco di Flash?


Season finale per Arrow che sa tanto di series finale. Arrow non esiste più, Oliver Queen forse, lui è diventato qualcun altro. È bello perché credo che questa terza stagione sia stata un passaggio, un mezzo per arrivare da qualche parte e lo scopriremo nella prossima stagione. Più ci penso e più mi convinco che è così; per questo sa tanto di fine, perché lo è: è la fine di un arco narrativo, ma sappiamo tutti che è anche un inizio e se ne aprirà così un altro. In questa stagione tutti i personaggi, chi più chi meno, hanno subìto un percorso di cambiamento. Laurel nella scorsa stagione era ancora e solo una ragazza che sapeva a malapena tenere un’arma in mano, e adesso è Black Canary. Thea era una ragazzina che voleva essere forte, e adesso lo è. Roy era un ragazzo che si sentiva in debito nei confronti di Oliver e gli ha salvato la vita (poi beh, lui se n’è andato, o magari l’evoluzione del personaggio sarebbe cresciuta ancora). Diggle ha perso tanto in questa stagione e il suo rapporto con Oliver sarà in piena salita, ma ha capito quanto è importante la loro missione e se prima aiutava un fratello, ora lo fa perché è anche sua (e prima o poi lo vedremo in tutina, oh sì <3). Felicity ha sacrificato una parte di sé in questa stagione, prima era molto più “solare” (anche se le battute non sono mancate), mentre adesso si è lasciata prendere dallo sconforto spesso, mostrando un lato di sé più umano e fragile che prima tarpava con il sarcasmo. E Oliver: per lui è stato tutto molto difficile. Concordo con chi dice che è stato messo un po’ da parte il protagonista per dare lo spazio agli altri personaggi di realizzarsi, è vero, però tutto questo stacco dagli altri, il suo gruppo, il confronto con Ra’s e tutto il resto è stata una lunga battaglia psicologica per lui. ar323c_0179bQuesta stagione lo ha fatto a pezzi. Si è scoperto uomo prima ancora di vigilante e quell’uomo ha dovuto annullarsi per salvare chi ama. Ra’s sarà anche morto, ma è morto anche Arrow. Non per niente, alla fine non si è combattuto contro persone che volevano distruggere fisicamente Starling City e i suoi abitanti, ma contro qualcosa di invisibile e altrettanto nocivo e distruttivo, un virus.

Per questo reputo questa stagione molto diversa dalle altre e sono curiosa di sapere dove ci porterà. Che forma assumerà la quarta stagione? Oliver Queen sarà Green Arrow?

imagen-arrow-my-name-is-oliver-queen-012Anyway, tornando alla season finale, c’è stato Flash che è arrivato giusto in tempo (e arriva sempre in tempo XD) per liberare il gruppo (fantastico lo scambio di battute con Felicity e il suo “Barry!” davanti a Malcolm – che se la prende a fare, tanto ormai lo sanno tutti XD), Tatsu che decide di ritornare alla sua vita da eremita, Nyssa che lavora con Oliver e non sembra nemmeno vero (l’effetto di avere un nemico in comune), Felicity che indossa ATOM per salvare Oliver (ci stava appena lì dentro, povera XD) e Malcolm che prende la sua parte dell’accordo per aver aiutato Oliver a liberarsi di Ra’s, ovvero diventare il nuovo Ra’s Al Ghul e guidare la Lega degli Assassini. Speravo, arrivati a quel punto, che Nyssa lo mandasse a cag*re e lasciasse la Lega, si merita una vita il più normale possibile dopo che le è stata portata via l’infanzia e la donna che amava, ma forse non è pronta. In ogni caso, spero di rivederla nelle prossime stagioni di Arrow. E, soprattutto, la voglio rivedere davanti a un milkshake.

Nyssa sembra raggiante. Siete in luna di miele?

A Felicity non va proprio giù che Oliver l’abbia sposata. Capirai, poi: quanto varrà un matrimonio contratto a Nanda Parbat nel resto del mondo? XD

E Ray? Da ciò che si legge nell’articolo di giornale del futuro in The Flash, Oliver Queen avrà di nuovo la Queen Consolidated: l’esplosione significherà qualcosa in questo senso? Oppure solo che senza Felicity riesce ad essere talmente concentrato da non dormire più e far danni? Intanto, lo vediamo nel promo dello spinoff Legends of Tomorrow, sappiamo già da un po’ che sarà uno dei protagonisti, e lo si vede far funzionare la tuta ATOM in miniaturizzazione. Quindi mi chiedo del futuro sul suo personaggio nella serie di Arrow, se sparirà per un po’, se sarà presente in entrambi regolarmente, o… chissà.

Bene. Immagino che il prossimo nemico della prossima stagione sarà questo Damian Dark e l’H.I.V.E., come suggerito in varie teorie in rete. Beh, speriamo bene. La descrizione del primo ricorda Felicity mentre il secondo è legato a Diggle e all’assassinio di suo fratello, quindi le ipotesi non mancano.

Comunque ho letto in giro davvero tante critiche, TROPPE verso questa terza stagione e verso l’Olicity (che due scatole! Per non essere volgare. Se non vi piace, non guardatelo più). Le critiche e i commenti sono più che giusti, ma a volte mi sembra di leggere solo odio ingiustificato vomitato su una tastiera. Con l’avvento di internet sono tutti esperti in tuttologia, poi.

Anche a me piace criticare e commentare, o adesso questo spazio sul web non ci sarebbe, ma non mi ergo a nessuna esperta del caso, né tanto meno penso che il mio punto di vista sia giusto a priori. Dio solo sa quanto non mi piaccia l’OutlawQueen e sì, secondo me quel Robin Hood è un pugno in un occhio, ma lo seguo lo stesso e il resto del telefilm continua ad interessarmi ma, soprattutto, non impesto con il mio disappunto ogni pagina di Once Upon a Time esistente su Facebook, né non parlo d’altro. Sì, lo dico e mi piace far notare quanto Paperino ci sarebbe stato meglio, ma finisce lì. La notte dormo lo stesso. E se un giorno non dovesse più piacermi Once Upon a Time, sarà sempre una mia scelta smettere di guardarlo. Non andrò in giro a gridare che quel cavolo di OutlawQueen ha rovinato tutto, non ha dato spazio agli altri personaggi, che nel canon tutto ciò non esiste perché Robin sta solo con Marian e che è una forzatura. Dirò che non mi è piaciuto più e al massimo spiegherò le mie ragioni. Ma dubito smetterò mai di guardare qualcosa solo per una coppia che non mi piace, perché solitamente non è quello a mandare avanti una serie tv, però va beh, è un esempio.

Ho trovato un commento che esprime appieno ciò che anch’io voglio dire e lo riporto -> QUI Da lode. 


Season finale di Once Upon a Time. Un gran season finale! Forse un po’ troppo scontato, ho azzeccato quasi tutto quello a cui ho pensato, ma sono stati comunque due grandi episodi. Forse sono diventata un po’ troppo critica nei confronti di Once Upon a Time ma non riesce più a sorprendermi ^^’ Certo, questo comunque non esclude che una cosa, anche se “scontata”, possa piacermi o meno.

Henry: finalmente ha avuto un po’ di protagonismo, era dalla prima stagione che non lo si vedeva così attivo, e mi è piaciuto! Oddio, a volte Jared non sembra poi così bravo a recitare XD Però nel complesso non è stato male. Il piccoletto è rimasto da solo a Storybrooke dopo che l’Autore, o per meglio dire Isaac ha completato il nuovo libro “Heroes and Villains” e si è messo subito in moto per stanare quest’ultimo e richiedere spiegazioni, nonché fiondarsi a spada tratta alla Foresta Incantata per salvare la sua famiglia. E bravo Henry, mi sei piaciuto. Scontato che diventasse l’Autore successivo ma è stata comunque una gran trovata che approvo, perché è il finale perfetto per lui che ha sempre trovato le risposte nel libro. Ammetto però che non ho apprezzato molto la scena dove taglia la penna, più che altro perché, se il gesto è indubbiamente giustificato e coerente, adesso come fa a trascrivere le vicende dei personaggi delle favole? L’Apprendista ha detto e ripetuto che l’Autore ha il compito di trascrivere quello che succede e non cambiare le cose a suo favore, e poi se la penna viene tagliata davanti a lui dice solo che stavolta la scelta è quella giusta? ò.ò Henry adesso non avrà nulla da trascrivere, quindi non esiste più il lavoro di Autore? Ok, devo essermi persa qualcosa per strada, evidentemente… Anyway, quella scena mi ha ricordato tanto Harry Potter che taglia la Bacchetta di Sambuco nell’ultimo film XD

Regina bella come sempre, anche in stile Snow White. Una cosa che non avevo previsto era il suo sacrificio per salvare Henry. Stavo per mettermi a piangere nonostante la presenza di Robin Hood. Effettivamente la immaginavo lì a fermare le sue nozze, e invece ha comunque preferito suo figlio, anche se non ricordava più che era suo figlio. Una vera eroina.

Questi due episodi se non altro mi hanno illuminato sui dubbi espressi la settimana scorsa sul futuro dell’Autore (e quindi di Rumple) nei confronti di Robin Hood e il suo non essere diventato un cattivo. Peccato. Mentre Zelena è stata fantastica, soprattutto la sua invidia nei confronti di Regina, dimostrata durante la sua quasi morte XD Quando imparerai, ragazza?

once-upon-a-time-il-finale-della-quarta-stagioneSnow White stile Evil Queen invece è stata… divertente, ma indubbiamente fenomenale! Per una volta ho apprezzato davvero i suoi capelli e malvagia non era affatto male, quel ruolo poteva pure donarle. A parte le tette. Regina dentro quei vestiti ci sta un po’ meglio. Anche Charming come cattivo ci stava proprio bene e l’eyeliner fa miracoli! Ho apprezzato davvero moltissimo la solita battuta in questa occasione:

Vi troverò sempre”

E?”

Vi troverò sempre, mia regina”

Questa season finale infatti è stata una gran raccolta di citazioni e rimandi alle scorse stagioni, cosa che ho apprezzato veramente tantissimo.

E a proposito di Eyeliner… Hook. Hook che non era più il solito Hook perché Isaac lo aveva trasformato in un personaggio privo di spessore ma soprattutto in un grandissimo codardo. Mi è piaciuto e non mi è piaciuto, non saprei. Mentre di sicuro non mi è piaciuto Barbanera (che non ho sortito effetti perché non era nei piani) che si è fatto mettere k.o. con un colpo da un ragazzino. Va bene l’effetto sorpresa, ma insomma, è o non è un pericoloso pirata? XD

Rumple e Belle, felici e contenti con il bimbo di Snow e Charming che è diventato il loro (dopotutto, si chiama Neal) in una realtà che sapeva troppo di artificioso. Non è una critica al telefilm, ma anzi è un punto di pregio, perché fa notare quanto sia finto, una felicità costruita su una menzogna. Rumple che era diventato l’eroe ma pronto a sacrificare la vita di un ragazzino per qualcosa di cui non era nemmeno certo, e il che fa capire quanto poco fosse reale. Mi immaginavo un Henry pronto a dirgli che era suo nipote per salvarsi ma a quanto pare lui non si fidava di suo nonno nemmeno se questo si presenta come buono.

11165164_729544020491846_2889828123103516985_nE poi c’è lei, Emma. È stata una grande Emma! L’unica che ricordava, la Salvatrice tenuta rinchiusa in una torre alla Bellatrix Lestrange, incatenata e con i capelli arruffati e impazziti. Chissà non poterseli togliere dalla faccia e grattarsi, poi. Emma che si comporta da vera Salvatrice e salva Regina dall’oscurità, in una scena un po’ scontata ma di grande spessore. L’ho adorata. Più SwanQueen di questo Mh 😐  E ci dicono che è Vero Amore, quando ci hanno abituati con Charming e Snow che se succede qualcosa a uno/a dei due, l’altra/o è sempre pronta/o a tutto. 

Ammetto che mi sarebbe piaciuto di più vedere un’intera nuova stagione con i ruoli capovolti più che soli due episodi con grandi assenti (dov’è finita Malefica, in tutto questo?) e personaggi intravisti appena (Lily, Granny XD), ma spero comunque in una buona quinta stagione con Emma come nuovo Oscuro


Agents of SHIELD. Il meglio per ultimo. La miglior season finale, per ora. La migliore, senza dubbio alcuno.

Jiaying si è davvero dimostrata la stro*za della situazione e non ha ceduto, non ha avuto nemmeno un’incertezza nella sua lotta contro tutto ciò che è diverso da lei, a partire dallo SHIELD, arrivando perfino a rinchiudere la sua stessa figlia per non essere fermata e a uccidere Raina. E ci sono rimasta male; ma davvero davvero. Per quanto fosse inaffidabile, egoista e un po’ visionaria, non avrei mai voluto che un personaggio come lei lasciasse lo show :/ Spero trovino il modo di farla tornare in futuro, non so. Anyway, ritornando a Jiaying, ormai aveva la testa così cotta da tutto quello che aveva passato da arrivare perfino a sacrificare sua figlia pur di riuscire nei suoi obiettivi, non le importava altro. E non mi aspettavo la complicità di Gordon, in tutto questo. agentsofshield1E va bene, hanno avuto entrambi ciò che si meritavano. Quando Cal la trova (anzi, le trova che si stanno distruggendo a vicenda) e le dice che è lì per rispettare quella promessa di proteggere la loro figlia stavo per mettermi a piangere; era inevitabile, a quel punto, la fine di Jiaying.
Nonostante non fosse una madre modello (omicidio, tentato omicidio, complotto terroristico e via discorrendo) ha aiutato sua figlia e le ha dato qualcosa di buono. Poi si è smerdata, sì, ma ci sono madri peggiori (e chi segue Once Upon a Time concorderà con me. Vero, Cora?).

Ritornando a Cal… ecco dove ho pianto. Lui è stato secondo me uno dei personaggi più carismatici di questa stagione, con le sue pazzie e tic improvvisi, eppure divertente e sì, a tratti anche simpatico. Era un nemico ma non era cattivo, non del tutto, ha passato tante cose brutte e ha perso la ragione tante, troppe volte, però voleva bene a Skye, sopra ogni limite. Era pronto ad uccidere, e lo ha fatto, per lei. Capisco che l’unico modo per ridare una possibilità di vita a quell’uomo era di cancellargli la memoria e lasciarlo andare, ma mi si è stretto un nodo allo stomaco quando sua figlia è andata a trovarlo e lui non l’ha potuta riconoscere, le ha chiesto come si chiama, e l’ha salutata. Era una cosa giusta ma incredibilmente sbagliata. Lui le aveva detto di andarlo a trovare e lei l’ha fatto, lo rifarà, ma non sarà mai più sua figlia. È struggente. Skye… Daisy ha trovato finalmente i suoi genitori e li ha persi di nuovo tutti e due. Il cerchio si è aperto e si è richiuso, ma dopotutto le hanno dato tanto, le sue origini hanno cambiato drasticamente il personaggio e… mi piace. Vedremo come si svolgerà nel corso della prossima stagione il paragrafo sugli inumani. E Lincoln. Alla fine ‘sto ragazzo era davvero bravo come sembrava, tanto di cappello, meglio; magari si unisce allo SHIELD.

Anyway, Skye che guida di Lola It’s a family. 

E poi c’è Mack che mi ha stupito e mi è stato un po’ più simpatico. Bravo ragazzo.

Tu devi essere Gordon”

E tu sei?”

Colui che ucciderà Gordon”

XD Alla fine non lo ha ucciso lui ma ha fatto la sua grande parte e ha tagliato una mano a Coulson per salvarlo. Mica male.

Ed ecco che ho tenuto la parte migliore per ultima: Bobbi. Non credevo di amare così tanto il suo personaggio finché non ho pensato di perderlo. Ho adorato, di più, ho AMATO la parte dedicata a Bobbi, Hunter, Ward, Kara e May. Tutta quella parte è stata di un’epicità unica. A parte che ho scoperto di shippare terribilmente Bobbi e Hunter ❤

Ripeto, ho amato quella scena, quella parte, e questo season finale. 

May che trae un tranello a Kara e Ward poi… Oddio, era una scena terribile, ma ho riso. Pochino, pochino. In fondo si amavano davvero, tuttavia, uno dei due doveva crepare.

Spero che Bobbi non se ne voglia veramente andare, adesso, mi si spezzerebbe il cuore. Lo stesso May. Magari una vacanza, giusto il tempo prima che ricomincino le riprese 😛 E Ward… ah, ti prenderanno a calci ancora, me lo sento.

Agents of S.H.I.E.L.D. 2x21 2x22 - S.O.S. Part 1 & 2  - Coulson, Fitz, Simmons

Ah. Ah. C’è un’altra cosa. A dire il vero stavo tentando di rimuoverne il ricordo ma… Simmons. Jemma Simmons. Non me lo possono fare, mi rifiuto di crederci, DEVONO TIRARLA FUORI DA LÌ! Ho avuto il presentimento che stava per accadere qualcosa ma… Insomma, era finito tutto (più o meno) bene, Simmons e Fitz si erano riavvicinati e quasi non solo come amici, non potevano chiudere la stagione senza un bel colpo di scena, quindi… ma non lei ç_ç Mi piange il cuore. Terza stagione, arriva presto! Anche per scoprire la sorte di chi mangerà i pesci infettati


Infine, ecco che arrivano due trailer fantastici di due serie che ovviamente seguirò.

Legends of Tomorrow, spinoff di Arrow e The Flash con vecchi e nuovi personaggi, tra buoni e cattivi che dovranno lottare insieme non per salvare una città, ma il mondo, e diventare leggende. Sarà interessante.

Supergirl con un trailer che è quasi un pilot e che, soprattutto, mi ha fatto innamorare *-* Non vedo l’ora di vederlo. Anche perché il trailer l’ho visto ormai quattro volte, temo dovrò aspettare nuovi aggiornamenti. Da qui a novembre l’attesa si fa brutta. 

E c’è pure chi ha il coraggio di dire che la potevano fare… più figa. Mi domando che metro di fighezza abbia ‘sta ggente: lei è bellissima, sembra bravissima e di certo è fighissima


(Le immagini sono state tutte trovate in rete e non mi appartengono)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...