Ghen passione serie tv: classifica estiva ’15

Stagione estiva ufficialmente conclusa con l’ultimo episodio di Under the Dome. È stato tremendamente difficile stilare una classifica perché le serie tv estive che seguo sono molte meno di quelle autunnali, anzi che, quest’anno, se n’è aggiunta una. E che una. Diciamo otto 😛
Ecco la mia classifica preferenze!


orange-is-the-new-black-s3-cast

anigif_enhanced-5270-1428593801-18

Le fan, Alex. Le fan.

All’ultimo posto in classifica, ed è stato difficile, c’è Orange is the New Black terza stagione con 8 su 10. Beh, se parto da 8, significa che come classifica è piuttosto “alta”; non ci sono abbastanza serie o, sicuramente, OITNB non sarebbe l’ultima. La terza stagione è stata meno intensa delle precedenti due, per me. Nonostante la presenza della Prepon, finalmente di nuovo in prigione (è qui che la vogliamo), ho trovato la terza stagione un gradino inferiore al suo solito. Per prima cosa non mi è piaciuta la presenza di Stella. Personaggio inutile, se non che considerata “figa” e per aiutare Piper alla sua ascesa a boss della mafia (ah, non era un boss della mafia? XD). Sarà che per me non è poi così figa (non è decisamente il mio tipo) e non ho trovato il modo di apprezzarla in nulla. Ha solo delle labbra molto belle, assolutamente da bacio, ma per il resto meh: fa vedere i suoi tatuaggi, cerca di tradire Piper per avere qualche gruzzolo da parte, e la bacia facendo la toga. Fine. Non ha avuto un grande ruolo, anzi, è stata poco più utile di Will nella quarta stagione di Once Upon a Time. Seconda cosa che non ho ancora capito se mi è piaciuta o meno, è stata la mutazione di Piper. La cosa che invece sicuramente non mi è piaciuta, è stata come lei ha trattato Alex. Quest’ultima aveva tutto il dovere di mandarla a fan*- il resto lo sappiamo. Primi episodi idilliaci, poi avrei preso Piper a schiaffi. Ma siccome la serie non è solo Piper (né Stella, che spero non ci sarà nella prossima stagione), e meno male, la rosa del resto dei personaggi come al solito è fantastica. Come non apprezzare Poussey, finalmente si è saputo qualcosa su Norma (e anzi, ha avuto un bel ruolo in questa stagione), Red è di nuovo in pista, e ho trovato ottima l’interpretazione di nuovi personaggi come Lolly e la sua ossessione per Alex. Sperando ci ridiano Nicky, non vedo l’ora di vedere la quarta stagione!

Teen_Wolf_Season_5_opening_credit_logoTeen Wolf 5A al terzo posto con, anche questa serie, 8 su 10. Un 8 un po’ più corposo.
Io amo Teen Wolf, davvero. Lo amo da sempre, da quando per la prima volta vidi la pubblicità in tv della prima stagione e iniziai a guardarlo. Le stagioni crescono così come i personaggi e dalle prime un po’ più “divertenti” si sta arrivando ad una maturità sorprendente. Questa 5A (che è solo una prima parte, finalmente non hanno fatto stagioni separate) è nata con lo scopo di cambiare tutto, 11895974_873937212694222_3948317755947712108_ndi prendere quello che è e di distruggerlo, e ci sono riusciti. Lentamente i personaggi si sono separati, ci sono state bugie, litigi, incomprensioni e, secondo me, questo è il passaggio più importante, soprattutto se si pensa che coincide con l’ultimo anno scolastico che è già di per sé la fine di qualcosa e l’inizio di qualcos’altro. I nemici poi sono tosti, davvero questa volta non so come ne verranno fuori. Theo poi è un nemico formidabile perché assurdamente carismatico: gli spettatori sapevano che non ci si poteva fidare di lui dai primi episodi, eppure è difficile odiarlo. O meglio, è facile odiarlo, ma è un nemico talmente astuto da essere quasi perfetto. Ha fatto un lavoro incredibile, non gli si può dar torto! E, comunque, avevo azzeccato che doveva essere una chimera. Per il resto, ci sono ancora tante cose da scoprire, come ad esempio perché le buche delle chimere si trovavano ai piedi del fiume dov’è morta la sorella di Theo… ma se ne riparlerà nella 5B.

Under_the_DomeSecondo posto Under the Dome terza (e conclusiva) stagione con 8,5 su 10.
Io sono in lutto per questa serie. Davvero, ha sicuramente dei difetti (alcuni non da poco), ma non riesco a capacitarmi di come questa serie, in generale, possa aver avuto così poco successo. A me è piaciuta veramente ma veramente tanto! Purtroppo, considerando gli ascolti, già sapevo che questa stagione sarebbe stata l’ultima, anzi che è stata una fortuna averla, perché se la sono tirata fuori per un soffio, ha rischiato la cancellazione più volte. Però meh, con un finale così, che sembra quasi un finale di stagione più che di serie, troppo aperto, i fan (almeno io) vorrebbero averne ancora. Bellissimo, bellissimo, ma tristissimo.
Per Joe ci sono rimasta di me*da, per altri speravo in un loro “ritorno” ad umani in qualche modo (Junior, per dire) prima della fine. Per il resto, felice che Big Jim non sia morto, anche se desideravo la sua fine atroce dalla prima stagione. Pensandoci, è uno dei personaggi meglio riusciti e quindi è stato assolutamente coerente il suo tirarsi fuori dai guai come sempre, con il suo parlare; dopotutto, gli affari erano il suo mestiere.

Mi mancherai, Rossa.

Mi mancherai, Rossa.

Ho sorriso, mi è piaciuto molto. Dispiaciuta per Norrie: ha perso entrambe le sue madri e infine Joe; terribile. Avevo invece gli occhi a cuoricino per Julia e Barbie ❤ Finalmente! Teneri. Se uno dei due moriva, o entrambi, avrei pianto fino a sciogliermi.
In generale, la stagione mi è piaciuta tantissimo, nonostante il totale capovolgimento del ruolo della Cupola da “brava” a “cattiva, cattivissima” che si è respirato fin dal primo episodio. Forse, siccome sapevano di non avere altro spazio per altre stagioni, hanno “tagliato” e sono arrivati al dunque. A me è parso così.
In conclusione, siccome ne voglio ancora, mi sono procurata il libro e lo metto in lista. Sicuramente sarà tutto molto diverso dalla serie, ma ci provo.


sense8Stelle filanti per il primo in classifica: Sense8 prima stagione con… 10 su 10. Ebbene sì, 10 su 10.
Non sono solita dare il massimo, in effetti credo che su qualsiasi cosa, sia la prima volta, ma questa serie è stata una vera rivelazione! Non so come definirla: bellissima, coinvolgente, commovente, trascinante, emozionante, completa. Completa, ecco. Ha tutto! Per quanto mi sforzi, non riesco a trovarle un difetto. Non c’è stato un singolo episodio in cui mi abbia annoiato, non esiste un solo personaggio sense8-castche non mi piaccia per un motivo o per un altro, le storie personali dei protagonisti sono intriganti e la trama di fondo originale. E quanto ho pianto, a un certo punto. Mi ha tenuto col fiato sospeso per più occasioni e ho tifato e imprecato allo schermo per altre. Mi ha trascinato fino alla fine, non riuscivo a staccarmici e mi manca. Oh, se mi manca. Dire che non vedo l’ora di avere fra le mani la seconda stagione è riduttivo. Grande serie Netflix.


In conclusione:

01. Sense8
02. Under the Dome
03. Teen Wolf
04. Orange is the New Black

E ora… ah, non vedo l’ora che ricominci appieno la stagione autunnale *_*

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...