OUAT Day! Riflessioni sulla serie

Oggi è domenica e non è una domenica come le altre, perché torna Once Upon a Time, la famosa serie ABC. Sono fan dello show dalla prima puntata della prima stagione e proprio oggi, che torna con la sua quinta stagione, voglio dedicargli un post. Per quanto abbia amato la serie, e non ho usato un tempo sbagliato, il mio post sarà più che altro di natura critica. Intendiamoci: non sono una regista, una sceneggiatrice, non ho mai lavorato per uno show tv, non sono attrice e via discorrendo, quindi i miei sono puramente pareri personali e come tali devono essere intesi.
Non dovete concordare con me, ci mancherebbe 😛


Non ho più l’hype

Oddio, non vedo l’ora che ricominci”
Bellissimo, ma quando torna?”
“Devo assolutamente vedere gli sneak peek”
Quanto mi manca”
Chissà cosa succederà”
Ecco. No. Niente di tutto questo. Sono in grande attesa di tante serie, ma non di OUAT. Dalla terza stagione, lo show ha cambiato registro (prima si focalizzava sui personaggi, poi sulla trama) e la cosa non mi è proprio piaciuta. Se nella prima formidabile stagione e maxresdefaultanche nella seconda, seppur più lenta, la serie si è incentrata sui personaggi e il loro evolversi, con i continui rimandi al passato che formavano un gran parallelismo con quelli nel presente, dalla terza stagione in poi tutto questo si è un po’ perso, si è dato maggiore risalto alla trama, dividendo le stagioni come due minifilm (Neverland, Oz) che mi hanno sempre un po’ dato la sensazione di spin-off. Nelle due prime stagioni c’erano le fiabe tutte insieme, ora ci si concentra su qualcosa e si parla di quello con qualche cameo.
Hanno diviso i due minifilm Neverland e Oz con una puntata che sapeva di season finale invece che di midseason e non mi ha dato la sensazione di continuità. Henry_307Ricordo ancora Henry che a Neverland diventa un po’ bimbo sperduto e finisce per non “capire” più l’amore che la sua “disastrosa famiglia” vuole per lui, così lo riscopre con delle scene bellissime, per poi dimenticare suo padre e sua madre Regina, vivendo con la madre Emma per l’inizio dell’arco narrativo di Oz. Tutto nella stessa stagione. Henry “non capisce” più l’amore per la famiglia → Henry riscopre l’amore → Henry dimentica loro e il loro amore. Tanti saluti. Mi sa di ripetitivo.
Un’altra cosa che non mi è piaciuta con il dividere in due una stagione e creare dei minifilm incentrati su un arco narrativo/fiaba differente è il dimenticarsi dei personaggi. Focalizzandosi su una sola fiaba si hanno i personaggi di quella fiaba, poi, una volta conclusa, è come se loro si perdessero. Peter Pan era un gran cattivo e va bene, lo hanno ZelenaAndTheWizardsconfitto, ma nessuno lo ha pure più nominato. Poi è arrivata Zelena e con Frozen già non esisteva più. Infatti cono contenta che non sia morta e l’abbiano riportata indietro (a parte che l’attrice è fenomenale, il suo è un gran personaggio).
Con questo dare maggiore importanza alla trama, sembra che i personaggi si muovano come dei burattini per far arrivare lo show a una specifica meta, sacrificando a volte la godibilità degli stessi. Prendo ad esempio Rumple, che giura a Belle e alla tomba di suo figlio che non si lascerà più trascinare dal potere della magia e, nella stessa puntata, quando la moglie dorme apre il Cappello del Mago. Ma- Nella stessa puntata! Non ha nemmeno aspettato tanto. Sì, Rumple è come un drogato di ouat 4x01 9magia e non riesce proprio a farne a meno, ma la coerenza nello stesso episodio è esplosa, non ha avuto nemmeno un minimo di ripensamento, non ci ha pensato, lo ha fatto e basta. Ammetto che, quando ho visto la scena, sono rimasta un po’ perplessa. Non è che non doveva succedere, ma mi è parso non spiegato.
Secondo me, i personaggi e la trama dovrebbero lavorare passo per passo insieme.
Non so, a volte mi dà una sensazione di caos e spero sempre che riprendano a muoversi come nelle prime due stagioni. È quello l’OUAT che mi manca.

So che molti su questo non concordano, dalla terza stagione si ha avuto un boom esplosivo di fan e lo show è diventato iper famoso (o almeno è quello che vedo su Facebook) ma, mentre il loro entusiasmo cresceva, il mio diminuiva.

OUAT non riesce più a emozionarmi come prima. COLIN O'DONOGHUE, JENNIFER MORRISONSì, ci sono episodi fantastici che mi tengono con il sedere incollato alla sedia e mi fanno ridere e sorridere come una cretina (un esempio, nei due episodi di season finale per Oz, quando Emma torna indietro nel tempo), però non sento più quello che invece mi danno altre serie, infatti non riesco più a dire “non vedo l’ora che ricominci”.


Personaggi inutili come una ciambella senza buco

Avevo già parlato in un altro post dell’inutilità di Will, passato da Once Upon a Time in Wonderland alla serie madre perché molto amato e reso tappabuchi di Belle e babystter di Roland, il figlio di Robin Hood, ma in un post come questo non posso non citarlo. Sarà che OUAT ha tanti personaggi ma, appunto che ne hanno già parecchi e ormai sembra che non sappiano più come farli muovere, non era meglio lasciarlo dov’era? Quando era stato annunciato l’arrivo di Will Scarlet in Once Upon a Time, i fan sono esplosi di gioia perché era il personaggio più amato dello spinoff e non vedevano l’ora di rivederlo in azione. Non per vantarmi (?), ma io non mi sono poi molto scomposta. Sarà che il mio hype per OUAT già non era granché, sarà che i miei preferiti della serie Wonderland sono Alice e la Regina Rossa, ma continuavo a chiedermi come lo avrebbero fatto muovere nel contesto e che parte avrebbe avuto. Soprattutto, visto il finale dell’unica serie di Wonderland, mi domandavo in che tempo era ambientato. E alla fine non è che ho poi avuto grandi risposte. wonderland-the-serpent-headerWill era un personaggio “alieno”, preso da una realtà a un’altra senza un reale scopo; non ha parlato di Anastasia mezza volta, nonostante nell’altra serie avessero ottenuto il loro lieto fine.
Mi domando che senso abbia avuto tutto questo. Davvero.
Lo hanno scelto perché era amato, ma lo amavano per ciò che faceva e per la sua presenza, cosa che si è ridotta a poche scene senza scopo e pure le sue battute erano poca roba, perché la trama vigeva su tutt’altro. Non si è capito come Will sia tornato a Storybrooke e perché. È diventato il ragazzo di Belle perché lei aveva bisogno di distrarsi, quindi niente di serio, e dell’amore del ragazzo neanche un accenno. Poi è stato ingaggiato da Robin Hood per tenergli il figlio. Davvero, ha avuto un ruolo di grande spessore. Così grande che probabilmente non ci sarà nella quinta stagione. E nessuno lo chiede, mi è parso di capire.


Robin Hood, l’uomo a cui manca il fiato

Robin Hood è senza dubbi uno dei motivi per cui OUAT mi piace sempre meno. Ho sempre amato il personaggio di Robin Hood, amavo l’anime (chi se lo ricorda?) e come non citare il mitico Robin Hood, un uomo in calzamaglia, quindi immaginate il mio sconforto quando hanno scelto per la sua parte lui. 2f31f07e32c7dbf1dad9a300d62bdb98Non mi piace il personaggio, non mi piace l’attore, non mi piace la sua voce (e non proprio sembra averne, a volte; pare Paperino con il raffreddore), sembra che sputi quando parla, non è spiritoso (no, forse ho riso per una sua battuta, una volta, ma neanche la ricordo °-°), non mi piace che abbia un rapporto con Regina. Insomma, di lui non mi piace niente. A parte suo figlio: quel bimbo è un amore *-*
Non prendetevela, fan del suo personaggio, il mio è solo un parere personale, ripeto. È che proprio non riesco ad apprezzarlo in niente.
Vediamo, maxresdefault (1)posso parlare di come ami così tanto Regina che, quando l’Oscurità si stava impadronendo di lei, lui era a fare la bella statuina mentre Emma si dava una mossa per salvarla. Va bene, avete ragione se pensate che forse non poteva fare niente, è vero, il problema è che non ci ha neppure provato.
Oppure posso parlare di come ami così tanto Regina che, quando la lascia per andare con moglie e figlio a costruirsi una vita lontani da Storybrooke, metta incinta sua moglie e si giustifica con lei con la sua voce nasale dicendo “ci eravamo messi d’accordo”. Sì, vi eravate messi d’accordo. Ma tu riesci ad andare a letto con una persona che non ami tanto da metterla pure incinta in così breve tempo? Poveretto, si è proprio sacrificato. Che uomo leale, di grandi valori.
Sì, ormai sapeva di dover restare con Marian, ma non ha perso tempo. Non può prendersela se Regina ci resta, giustamente, di merda.
Tra l’altro, non solo fa soffrire Regina, ma la stessa Marian (ok, era Zelena, ma questo lui non lo sapeva). Once-Upon-a-Time-season-4-episode-18-robin-marianNon la ama ma ci va e, come se non bastasse, la mette incinta pur sapendo che non è frutto d’amore. In poche parole, la prendeva in giro. Non mi sembra poi granché come uomo d’onore.


I fan e le coppie canon e fanon

I fan hanno poco a che vedere con le mie critiche a OUAT, ma voglio citare lo stesso una cosa perché inerente all’argomento. Leggendo commenti di altri fan della serie, non ho potuto fare a meno di notare come la (presunta, perché alla fine la dichiarazione è stata una pappa col pomodoro indecifrabile) omosessualità di Mulan abbia dato fastidio.
Dov’è Shang?”
Mulan deve stare con Shang così come Aurora con Filippo”
Niente contro l’omosessualità, ma Mulan deve stare con Shang”
Eccerto, e magari sono pure fan della OutlawQueen, ovvero Regina e Robin Hood. E allora io non ci sto, se loro vogliono Mulan con Shang, io voglio Robin Hood con Marian, Mulan-Aurora-Onceper amore di coerenza e giustizia. Mi fa ridere come vogliano capra e cavoli se a loro fa comodo. Poi magari giocano la carta del “poverina Regina, si merita un lieto fine”. Appunto, e mi sembra cosa buona e giusta che il lieto fine non sia con un uomo che è pronto a tradirla per il bene della nazione (?).
Poi, siccome non hanno nulla contro l’omosessualità, adesso che è stata annunciata una coppia femslash nella quinta stagione qualcuno parla di moda, che ormai se non inserisci personaggi gay non sei di moda. Che è come dire che i gay sono di moda. Perché i gay mica esistono, quindi non possono esserci in uno show e se ce li metti è per moda. Fanno tanto chic. Mi chiedo perché inseriscano personaggi di colore, basta con questa moda. E perché inseriscono personaggi eterosessuali? E così tanti, per giunta. Basta con questa moda dei personaggi eterosessuali, io che sono omosessuale non ne posso più di vedere solo etero. Razza di moda.


Coppia femslash e stereotipi

Per la quinta stagione, hanno annunciato l’arrivo di Merida. Hanno annunciato il ritorno di ouat-meridiaMulan. E hanno annunciato una coppia femslash. No. Mi rifiuto. Se mi fanno questa coppia, giuro che potrei seriamente prendere in considerazione l’idea di non guardare più lo show. Insomma, la fiera dello stereotipo.
Felice se mi fanno Merida lesbica, per carità, proprio non e la vedrei con un uomo, ma non con Mulan. Non con Mulan. Pregherò qualsiasi cosa perché questo non accada. Preferisco vederle entrambe single, oh sì. 

tumblr_inline_ns82slkpaK1rax2cg_540Come prima cosa, mi sembra tanto un contentino perché, dopo tutti questi anni, la SwanQueen non è (ancora) diventata canon (ed è più credibile della ReginaxRobin), in secondo luogo perché in questo modo danno a Mulan qualcuna per distrarsi da Aurora che ha un figlio con Filippo, e addio alla SpleepingWarrior. In questo modo, i fan di Mulan sono felici che lei non sia più sola. Come no.
Mulan omosessuale è già abbastanza stereotipo da sola, se me la fanno accoppiare con Merida mi cadono le braccia.


The Queens of Darkness e Frozen

Ammetto che l’arco narrativo dedicato a Frozen Frozen-Once-Upon-A-Time-586x390mi è abbastanza piaciuto, più dello stesso film animato. Ho amato Anna ed Elsa e mi è proprio dispiaciuto per la loro uscita dallo show anche se, ovviamente, era scontato. Spererò sempre in un loro ritorno.
La cosa che non mi è piaciuta, e qui ritorno al punto sopra, che è stata trattata come una ministagione/minifilm con tutte le conseguenze del caso e, per questa ragione, mi è piaciuto di più, come sviluppo trama, la seconda parte della quarta stagione, con le Queens of Darkness. I personaggi intorno alla trama questa volta erano tre cattive molto diverse non appartenenti alla stessa fiaba, 012915_OnceUponaTime_QueensofDarknessFeaturedCruella, Maleficent e Ursula. Questo ha fatto sì che la trama non si concentrasse su un unico progetto ma, come per la prima e seconda stagione, si è ritornato a parlare di un numero maggiore di fiabe insieme, anche se ancora non siamo sulla stessa linea. Magari ci ritornano, io lo spero. Un punto a loro favore è la Dark Swan, sappiamo di Camelot e Merida, non sembra esserci nessuna fiaba come fulcro principale.
JENNIFER MORRISON, LANA PARRILLAParlando più nello specifico, mi sarebbe piaciuta una stagione come il season finale (che mi è piaciuto ma non mi ha soddisfatto), dove Henry doveva salvare e far ritornare la memoria a tutti i personaggi delle fiabe con i ruoli invertiti (con Emma che, al contrario della prima stagione, era l’unica a ricordare ogni cosa). Peccato, perché seppure un po’ ripetitivo, sarebbe stato un “ritorno” alla prima stagione molto azzeccato e perché no divertente. Ma va bene, vediamo cosa s’inventeranno.


Grandi ritorni

Finalmente è stato annunciato il ritorno di Red/Cappuccetto Rosso! Era uno dei miei personaggi preferiti ed era scomparsa per prendere parte ad una nuova serie, 313NotRunningcancellata poi alla prima stagione perché non aveva ottenuto il successo sperato. Era dalla cancellazione che mi chiedevo quando sarebbe riapparsa, soprattutto perché la sua sparizione nello show non era stata minimamente spiegata ma, semplicemente, in un episodio c’era e in quello dopo non più. Ho letto il pezzo di un’intervista dove si è detto che sarà trattato il motivo per il quale non c’era e, che dire, lo spero. Ma più di tutto, spero non diventi il Will della nuova stagione.


La Dark Swan incuriosisce, e se anche non ho hype e non ho visto sneak peek, da domani (sub) ricomincio OUAT anch’io.
Buon OUAT Day!

Once-Upon-a-Time-ABC-Desperate-Souls-Episode-8

Annunci

One thought on “OUAT Day! Riflessioni sulla serie

  1. Pingback: Tag 30 domande sui telefilm | Altri Mondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...