Arrow 4: perché la stagione mi sta deludendo

Arrow è stata una delle serie che ho recuperato e che non ho seguito dall’inizio. Mi sono vista la prima e la seconda stagione in un botto solo, recuperata perché ne avevo visto mezza puntata su Italia 1 e mi aveva catturata. Quando l’ho recuperato, non c’era neppure l’ombra di una serie spinoff su The Flash. Ho recuperato Arrow perché era Arrow che mi interessava e pian piano mi ha preso tantissimo, ho AMATO Arrow. Anche con The Flash in contemporanea ho continuato a preferire Arrow per temi, ambientazione e personaggi, anche se cominciavo a notare un abbassamento di qualità nella terza stagione rispetto alle prime due. Insomma, speravo che tutto si riallineasse, avevo fiducia, e invece questa quarta stagione nonostante mi stia piacendo non la sento più come prima e certe cose… boh, certe cose mi hanno lasciata un po’ così, piuttosto perplessa, tanto da riuscire a deludermi.
E per me Arrow potrebbe perfino peggiorare.
Non proseguite la lettura se non seguite la programmazione americana di Arrow. Fra l’altro, a fine articolo sarà presente un possibile spoiler parecchio pesante sul finale di stagione e sulla serie The Flash, quindi, a buon intenditore…


Come ho avuto modo di scrivere in precedenza su questo blog, sono una fan Olicity. Ho sempre amato Felicity e non ho potuto fare a meno di vederla in una possibile storia d’amore con Oliver. Sarebbero stati perfetti insieme. Sarebbero statiarrow-recensione-4x01-green-arrow-oliver-felicity

Ecco, partendo dal principio non sembrava neppure vero. Finalmente Oliver si toglieva i prosciutti dagli occhi e notava Felicity. Sembrava un sogno ma per come si sono svolte le cose, da un sogno sono quasi diventati un incubo. Oliver e Felicity sono stati gestiti malissimo. Se fino a poco tempo fa dicevo che non sempre avevano gestito la coppia al meglio, con le ultime puntate andate in onda dico che DOVEVANO essere gestiti meglio perché hanno fatto un pessimo lavoro. Proprio nel complesso, perché se prima chiudevo un occhio nelle piccole cose, ora che hanno chiuso devo rivalutare tutto nel suo insieme.

  • Come prima cosa: né l’uno né l’altra sono due liceali alle prese con una prima relazione. Eppure mi è sembrato di vedere due ragazzini spesso e volentieri.

  • Hanno trasformato Felicity da un personaggio positivo a un personaggio che non ha fatto altro che lamentarsi o disperarsi. E bene che sono successe delle cose che per forza il personaggio si deve muovere di conseguenza, ma mi è sembrato per la maggiore un po’ forzato, come se non fosse neppure lei.

  • La loro relazione si è evoluta troppo in fretta: la seconda stagione è finita con una piccola fiammella di speranza per la coppia, nella prima puntata della terza stagione Oliver era già innamorato pazzo. Frena, ragazzo. Ci sono passata sopra allora, anche se mi aveva fatto storcere il naso, ma alla luce dei nuovi sviluppi, rivedendo meglio tutto dal principio non posso fare a meno di metterlo in atto.

  • Anche il matrimonio secondo me era una cosa che poteva aspettare: che fretta c’era? Perché non far evolvere i personaggi e la loro relazione con tutte le tappe necessarie prima di arrivare a quel passo importante? Avevano una scadenza da rispettare?

  • L’invalidità di Felicity è stata gestita male quasi quanto la sua relazione con Oliver. Perché farla diventare paraplegica dopo un attacco da parte di Damien Darhk se dopo una manciata di puntate appena riprende il perfetto uso delle gambe? Fatemi capire, veramente, a cosa è servito tutto questo. Potevano rendere la cosa momentanea invece di permanente, se proprio volevano… C’è stato uno sviluppo importante? È tornato tutto come prima! 44896Fra l’altro la scena dove Felicity pianta Oliver restituendogli l’anello, capisce di riuscire a camminare e… se ne va, è stato il punto più basso di questa quarta stagione. Se ne va. SE NE VA. In pratica lei finalmente riesce a camminare di nuovo, manco due passi di prova che decide di mollare la sedia a rotelle insieme al suo fidanzato. Non è neppure felice di essere riuscita a camminare di nuovo! Per non parlare di Oliver che se ne sta piantato sulla sedia invece di correre ad abbracciarla, perché una reazione del genere dovrebbe essere LA PRIMA a venir fuori in un momento come quello, visto che comunque non si odiano. E invece no, lasciarsi era una cosa più forte. Mollare Oliver in quel preciso istante era così importante da passare sopra al suo essere riuscita a camminare nuovamente (!!!). E ha pure lasciato lì la sedia, poteva cadere ancora ma evidentemente non era importante. Ma com’è stato scritto quest’episodio? Immagino volessero creare una scena piena di pathos, ma non ci sono riusciti; non aveva senso. Mah. Insomma, magari non è quello che sicuramente volevano gli autori, ma sembra che questo espediente della sedia a rotelle sia stato buttato lì a caso per rendere la scena della scoperta drammatica e che poi abbiano trovato il modo per rimediare con facilità. Anche perché poi c’è stato poco sviluppo. Più che portare al nuovo scontro con Brie Larvan sembra il contrario, ovvero che hanno usato Brie Larvan per giustificare quell’impianto, facendola soffrire di una malattia.

  • Sia Oliver che Felicity per gran parte del tempo sono diventati altri, come dicevo sopra. Mi è sembrato di vedere due personaggi diversi per più scene, come se gli Oliver e Felicity delle prime stagioni si sarebbero potuti comportare diversamente se si fossero trovati in certe situazioni. Capiamoci: i personaggi crescono e cambiano col tempo, o così dovrebbe essere, ma questo succede progressivamente, non di punto in bianco. Si rischia l’OOC.

  • Felicity ha lasciato il team Arrow. Ho preso decisamente male questa cosa, tanto è vero che non mi sono particolarmente goduta l’ultima puntata andata in onda. Con la rottura fra i due ho pensato che volessero riportare le cose com’erano, non stravolgere a tal punto. Per un attimo ho avuto paura che Curtis prendesse il posto di Felicity. Per quanto mi faccia ridere il personaggio e lo apprezzi, solo pensare a quest’eventualità me lo stava facendo diventare antipatico. Non fatemi questo.

  • Nonostante siano stati gestiti male ma male che più male di così credo non potessero fare, mi hanno spezzato il cuore. Quando Oliver ha recitato le sue promesse sull’altare mi sono commossa, non ho potuto farne a meno e, anche se sapevo che fra loro era tutto finito, ci ho sperato. Ho sperato potessero aggiustare le cose. E in fondo secondo me torneranno insieme, anche se chissà quando, con la speranza che non li gestiscano più come due liceali, che non ne hanno l’età.

  • Ecco, l’altro punto è questo: so che torneranno insieme prima o poi e ho una tremenda paura che mi trasformino la loro relazione in una soap opera di tira e molla che potrebbe durare anni. Vi prego, no. Di telefilm così ce ne sono già tanti e Arrow non si adatta a questa scelta. Hanno già fatto abbastanza. Riuscirebbero a farmeli odiare sul serio.

Sono certa di aver dimenticato qualcosa, ma questi sono quelli che mi sono venuti in mente a caldo mentre scrivevo.

C’è da dire che molti hanno dato la colpa di tutto questo al fatto di aver voluto seguire il volere dei fan Olicity, per me non è così. La colpa, sempre per me (sia chiaro), non è l’aver realizzato questa coppia, ma l’averla realizzata coi piedi.


Un’altra delle cose che meno mi sta piacendo poi è la gestione di un altro personaggio, e quello è Laurel Lance.
Laurel ha avuto una crescita enorme dalla prima stagione, è cambiata tantissimo, e bfdbepurtroppo è stata ed è ancora sempre troppo messa da parte. Ammetto che il suo personaggio mi piaceva abbastanza nella prima stagione mentre nella seconda l’ho odiata, rivalutandola dalla terza fino ad ora, che posso dire essere diventata uno dei miei personaggi preferiti. Ha un grandissimo potenziale e mi fa piangere il cuore vederla trattata tanto male da non comparire quanto deve sullo schermo. Di quanto sia messa troppo da parte mi sono lamentata anche nella terza stagione, in particolare sul finale: a stento la si sentiva parlare.
Capisco che con tanti personaggi che ci sono viene difficile dare grande spazio a tutti, ma se si toglieva qualche dramma alla Beautiful ad Oliver e Felicity non necessario forse il tempo di vedere anche gli altri personaggi lo si trovava.

E qui mi è venuta in mente una cosa: Sara Lance e Legends of Tomorrow. Sara in Arrow mi piaceva ma non quanto avrei voluto, mentre adesso che White Canary ha molto più spazio nella nuova serie la sto amando! Mi sarebbe piaciuto vedere anche Laurel in quella serie, avrebbe dato tanto.


E ora arriva il momento spoiler. Anzi, possibile spoiler perché non è sicuramente un Pesce D’Aprile, purtroppo, ma non sapendo le cose nel dettaglio, da due foto si potrebbe fraintendere. Anche se credo ci sia poco da fraintendere e la cosa mi fa incazzare.

spoilera1

spoilera2

Ecco. Non solo è il personaggio più snobbato di questa quarta stagione e il peggio utilizzato, ma me l’ammazzano pure?! Francamente, la cosa mi fa girare le ovaie.
Le uniche due cose che non me la contano giusta, tuttavia, sono la presenza di Sara e la scritta “The Black Canary” sulla tomba. La seconda vorrebbe dire che la sua identità viene scoperta? E la prima… non so, Sara è impegnata a viaggiare nel tempo e… e se la scena non fosse di Arrow ma di Legends of Tomorrow? In quel caso potrebbe trattarsi di una cosa non permanente. Ma!, c’è da dire ma!, ricordo che, tempo addietro, avevano fatto sapere nelle interviste che il personaggio morto non sarebbe tornato. Quindi credo proprio sarà una scena di Arrow. Anche perché sì, ammettiamolo, se tutti tornano dalla morte come Sara, la morte stessa perde valore e non fa più paura (aggiungerei tuttavia che Laurel ha fatto di tutto per riportare Sara indietro, e Sara non farà lo stesso. Che tristezza .-.).
Anyway, so solo una cosa: che devono smetterla di uccidere un personaggio a stagione.
Ah, no, un’altra: se davvero dovesse morire Laurel… Uff, non lo so, ma sarebbe la delusione più grande di tutte.

Da poco sono uscite anche queste altre foto spoiler che riguardano il set di The Flash che fanno sempre parlare sul destino di Laurel Lance. Alcuni dicono che il personaggio potrebbe lasciare Arrow per The Flash, ma il personaggio che sta interpretando Katie Cassidy qui sembra cattivo, quindi immagino sia di un’altra terra, ergo al massimo sarà una guest star (purtroppo. Quanto sarebbe figo un personaggio “cattivo” alla Leonard Snart ricorrente interpretato da Katie? Molto).

Ce_6rRpUsAA955o

Se come me avete visto la puntata crossover tra Supergirl e The Flash, quando si parlava di universi paralleli, Winn ha ipotizzato un mondo dove tutti loro sono cattivi. Barry risponde “ci sono stato: fa schifo”. Mentre tutti (quelli che ho letto in giro) si sono chiesti che puntata di The Flash si collega con quella di Supergirl, io mi sono subito chiesta invece di che Terra stesse parlando. Più che altro credevo di essermi persa qualcosa. Ho pensato a Terra 2 ma lì solo Caitlin e Ronnie sono cattivi. Ecco quindi che escono fuori queste immagini di una Laurel cattiva: sicuramente Barry cercherà un modo per tornare a Terra 2 da Zoom e, nel farlo, aprirà la strada per questa Terra dove tutti loro sono cattivi e successivamente quella per il mondo di Supergirl.
Quindi, ritornando alla Laurel cattiva, dubito seguirà Flash per arrivare su Terra 1. Anche se dico di nuovo purtroppo.


La morte di Laurel lascerà un vuoto troppo grande, anche se l’hanno snobbata spesso. Non ha senso che muoia, dopo tutta la strada che ha fatto. Con questo, per me Arrow arriverà a peggiorare. Chissà se un giorno riuscirà a rialzarsi e ad essere di nuovo la grande serie che era e che in fondo è ancora. (Riportando indietro anche Laurel, magari)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...