Le radici della pietra celeste: aggiornamento

Scrivo, scrivo, scrivo! Poi mi fermo, ci penso, ci penso ancora, quella cosa così non mi convince, quel passaggio mi annoia ma lo devo scrivere lo stesso e allora riprendo a scrivere e… insomma, pian piano si avanza. Di cosa sto parlando? Del secondo volume de Le Ali bianche: Le radici della pietra celeste.
Piccolo aggiornamento, giusto per rendervi un po’ partecipi (?) di quello che sto vivendo in questi mesi.
A seguire ovvi SPOILER sul finale del primo volume, Il mistero del maniero illuminato: lettori avvisati… conoscete la formula.



Per cominciare, perché no delle anticipazioni?
Abbiamo lasciato Ellie che ritrova Anja sulla torre del maniero del suo mondo, ma poi? Con il tempo riallineato e il portale che porta da un mondo all’altro sempre disponibile, Ellie e Anja riscoprono una nuova vita insieme, anche se di nascosto ai genitori della prima, che le credono solo amiche. Nel mondo degli angeli, intanto, nelle segrete del castello di Kjeuss, Edmond aspetta di venire deportato in una famosa prigione e le sue ali nere si ricoprono di nuove piume.
Parallelamente entra in scena un nuovo personaggio, un misterioso ragazzo nascosto sotto il cappuccio di un cappotto azzurro che vaga per il paese chiedendo ai bambini se conoscono la storia delle Radici della Pietra Celeste.

E voi la conoscete? No, a meno che non abbiate letto la prima versione su EFP una volta. In ogni caso, spero vogliate (ri)conoscerla per quando il volume sarà pronto 😛

.

Allora, al momento sono ferma alla pagina 75 (in A4), sto scrivendo il capitolo 12. Esatto, esatto, sono indietrissimo e mi devo dare una mossa. Perché? Perché l’idea è quella di pubblicare il libro a un anno di distanza dal primo volume, ovvero per il periodo di Natale! E se non mi muovo, il regalo me lo farà la sfiga e se ne riparlerà per inizio 2017.
Insomma, io ci provo, ma quello che succede, succede.

cap12

Titolo del capitolo 12: “Colpa sua”.

.

Non per niente, ma quando si dice “perdere tempo”… giorni fa mi è capitato un “piccolo” incidente. No, non ho perso il foglio con il romanzo o mi avreste sentito gridare anche senza aprire la finestra, dovunque abitiate, però qualcosa di altrettanto spiacevole: quest’ultimo periodo è (stato) parecchio incasinato per me, ho la testa persa in altre lidi e, nel tentativo di fare pulizia in una cartella del pc avevo eliminato per errore un file scambiandolo per un altro e la cosa magnifica è essermene accorta dopo GIORNI e quindi non averlo più potuto recuperare dal pc in alcun modo perché era già totalmente sovrascritto. Il file era di photoshop e conteneva la copertina de Le radici della pietra celeste. Esatto, mi è presa una sincope. Era pronta, porca ciuffola, non ci voleva, ma non tutto è andato perduto: fortunatamente avevo ancora il file (che fra l’altro era quello che volevo cestinare) con la bozza e da lì ho preso qualche ingrediente e l’ho rimessa in piedi. Non uguale, impossibile, ma è la stessa. Sono riuscita a ricomporla.
Quando si dice cul– fortuna. Dopo la sfiga dovuta alla mia disattenzione, ma vabbeh.

La copertina (nella sua prima versione perduta, voglio dire), la potete vedere in anteprima nell’ultima pagina del racconto che ho pubblicato da poco: Le parole del vento del silenzio. In futuro (ovviamente prima che il volume sia pubblicato) arriverà anche qui sul blog :3 È ancora presto.

.

Un’ultima chicca prima di lasciarvi. In un momento di noia e noia assoluta e voglia di non fare niente, mi sono imbattuta su internet neanche mi ricordo come in un sito dove fanno giochini interessanti con cui si creano avatar. Non è che ci fossero delle grandi scelte in tutto, però ci ho passato la serata e mi sono messa a creare i personaggi de Le Ali bianche con il ‘Mega Anime Avatar Creator‘. Non sono tutti esattamente come avrei voluto, ma come ho detto, non è che ci fossero tutte ‘ste grandi scelte in tutto; ma vanno bene così, son carini :3

Questo slideshow richiede JavaScript.

C’è da dire che ho creato anche altri personaggi che appariranno nel secondo e/o nel terzo volume e che quindi non posto, per il momento.
Ritrovate lo slideshow qui, precisamente seguendo il menù a tendina di sopra in Gallery Le Ali bianche.



Bene, e dopo questa io passo e chiudo. Al prossimo aggiornamento :3

Annunci

2 thoughts on “Le radici della pietra celeste: aggiornamento

    • Ciao! Grazie dell’interessamento ma purtroppo sì, ci sono dei ritardi. Mi sono fermata a causa di alcune problematiche che mi sono capitate, e al momento non posso neppure darti una data per quanto riguarda il secondo romanzo. Spero di cavarmela entro il 2017, in ogni caso 😉
      Appena saprò qualcosa di più preciso, è certo che ci saranno nuovi aggiornamenti qui sul blog!
      Grazie, il tuo commento mi ha fatto piacere ^^

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...